Home divisorio Altri sport divisorio News divisorioL'Abs Sport pronta per una grande Coppa Valtellina

L'Abs Sport pronta per una grande Coppa Valtellina

03/06/2015

Galleria fotografica

Da un rally ad un altro. Lasciato alle spalle l'impegno nel rally Team 971 in Piemonte, la scuderia Abs Sport si prepara a partecipare il prossimo week end alla Coppa Valtellina, storico appuntamento rallistico giunto alla 59^ edizione.  La scuderia oggionese sarà rappresentata da un equipaggio d'eccezione formato dal valsassinese Walter Sanvito e dal presidente Beniamino Bianco. Il driver di Cortenova, dopo l'esperienza vicentina di marzo nella ronde del Grifo, torna a gareggiare con la nuova Fiat Panda kit del Team Hp di Arese. L'obiettivo è quello di ben figurare nell'impegnativa gara valtellinese, senza dimenticare di aspirare al podio di categoria.  

«Quando ho avuto la possibilità di gareggiare nella Coppa Valtellina l'ho subito accettata, anche se il tipo di percorso non è dei più consoni per la nostra Fiat Panda kit – afferma Sanvito - La positiva esperienza nella ronde del Grifo, mi ha però fatto propendere per la partecipazione anche al rally valtellinese, gara di grande fascino e spessore tecnico. Sono poi contento di avere al mio fianco in questa occasione il presidente Bianco, rallista di provata esperienza con un pedigree di tutto rispetto. Sono certo che saprà guidarmi al meglio in questa impegnativa partecipazione alla Coppa Valtellina. Partiamo fiduciosi di fare bene, se poi arriva anche il podio di categoria tanto di meglio».  

Va detto che Sanvito gareggia da circa tre anni, dapprima come navigatore poi come pilota, mentre Bianco ha circa vent'anni d'esperienza rallistica, con alle spalle anche vittorie prestigiose nella serie Irc Cup con Marco Paccagnella. Il programma della Coppa Valtellina 2015 propone il ritorno a Sondrio quale sede di partenza (sabato alle 17.45) e arrivo in piazza Campello (domenica alle 18.30). Il percorso del rally si svilupperà sulle classiche e difficili prova “Albosaggia”, “Piscina”, “Carona” e “Castello Dell’Acqua”.   

Passando alla rally Team 971, i fratelli Roberto e Sergio Brambilla hanno concluso la gara all'ottavo posto nella classe A5 con la Peugeot 106. Il rally piemontese poteva concludersi meglio per l'equipaggio olginatese, rallentato da alcuni problemi tecnici. Inoltre le difficoltà del percorso non hanno agevolato la marcia dell'equipaggio Abs, al debutto nel rally piemontese. L'obiettivo di concludere comunque la gara dopo la  delusione nella ronde del Sebino, con il ritiro a pochi metri dal traguardo, è stato comunque raggiunto. Ora l'equipaggio olginatese si dividerà per il prossimo rally Valli Ossolane, in programma a metà giugno, che vedrà Sergio tornare alla guida affiancato nell'occasione da Vincenzo Rota.

In collaborazione con a:

Forum in manutenzione per rinnovo del server.