Home divisorio Altri sport divisorio News divisorioMassimo Cereser chiude quarto al Giro della Brianza

Massimo Cereser chiude quarto al Giro della Brianza

20/08/2014

Galleria fotografica

Bike Team Mandello al via della ventesima edizione del circuito amatoriale Giro della Brianza. La prima tappa si è svolta a Lurago D'Erba il 14 agosto, in palio il Trofeo Trattoria Capanna. Al via nella gara riservata a Gentleman e SuperGentleman circa 95 corridori che si sono sfidati su un circuito di 7,7 km da ripetere otto volte. Presenti Massimo Cereser e il SuperGentleman Renato Bettiga che concluderenno la prova in gruppo. Per la cronaca gara vinta dal gentleman Girolamo Remondina (Team Brevario). Nella seconda gara riservata a Junior, Senior e Veterani anche Massimo Redaelli conclude in gruppo.  

Seconda tappa a Ferragosto a Brenna, in palio il secondo Trofeo VitaSì. Per le categorie Gentleman e SuperGentleman i partenti sono stati una cinquantina. Circuito impegnativo di 12 km da ripetere cinque volte. La gara si decide a metà del primo giro, dove si avvantaggiano sul gruppo sette atleti. «Nel gruppetto riesco ad inserirmi anche io - dice Cereser - si procede sempre di comune accordo fino allo strappo finale di Brenna che precede l'arrivo, sul quale transito in quinta posizione». La gara è vinta da Claudio Monti (Team Equipe).   

Terza tappa a Lurago d'Erba il giorno dopo, in palio il Trofeo Angelo Cesana. Fortunatamente il tempo è bello e questo fa si che al via alle 14 si presentino una settantina di corridori delle due categorie. Circuito di 11 km da ripetere sei volte con la presenza di due salite. La corsa viene vinta da Massimo Picco (Team Stocchetti), con Cereser che conquista un brillante terzo posto, risalendo nella classifica generale in seconda posizione. Nel gruppo anche Renato Bettiga che chiude diciottesimo.  

Ultima tappa del giro a Cremnago d' Inverigo: in palio il Trofeo Bar al posta Bistrò. Circuito di 11 km da ripetere sei volte con arrivo in salita a Cremnago. Settanta i corridori per quanto riguarda la prima gara riservata ai Gentlemen e Supergentlemen, fra loro Cereser, Renato Villa e Bettiga. La corsa si decide al penultimo giro, quando dal gruppo evadono una ventina di corridori tra i quali Cereser: «si procede di comune accordo fino alla salita finale che precede l'arrivo, sul quale transita in prima posizione Claudio Monti. Concludo in sesta posizione assoluta. Con questi risultati conquisto la quarta posizione in classifica generale del Giro nella mia categoria Gentleman. Ovviamente visto il livello delle gare mi ritengo molto soddisfatto del risultato, coronato da ottime prestazioni in gara». Nella gara di Cremnago, nei Gentlemen, Renato Villa arriva nel gruppo giunto ad un minuto e mezzo dal vincitorie. Sfortunato Renato Bettiga tamponato da un corridore dopo un chilometro di gara e costretto al ritiro.

In collaborazione con a:

Forum in manutenzione per rinnovo del server.