Home divisorio Altri sport divisorio News divisorioEsordio in nazionale da sogno per Andrea Elia

Esordio in nazionale da sogno per Andrea Elia

22/10/2013

Galleria fotografica

Grandissima prestazione per Andrea Elia dell'Atletica Lecco Colombo Costruzioni, in gara domenica a Cremona nella manifestazione internazionale di corsa su strada. Convocato per difendere la maglia azzurra nella 10 km Juniores, l'atleta gialloblu ha chiuso al secondo posto il tempo di 31.26 dietro solamente al piemontese Italo Quazzola, quinto ai Campionati Europei Juniores di Rieti nei 3000 siepi, vincitore tagliando il traguardo in 31.22. Sul terzo gradino del podio lo svizzero Pascal Ungersbock in 31.36.

La gara ha visto gli atleti controllarsi l'un con l'altro nelle prime fasi, con il gruppo degli undici concorrenti che si manteneva compatto per oltre metà del percorso. Nel finale una serie di accelerazioni rende la corsa più emozionante sino al successo finale di Quazzola. Per Elia, oltre alla gioia personale per un risultato di grande prestigio internazionale, a dimostrazione di una crescita costante, anche la soddisfazione della vittoria di squadra con l'Italia prima davanti a Svizzera e Francia.

«È da un po' di tempo che in allenamento sto andando abbastanza forte e in gara non arrivavano risultati» spiega Andrea, «quindi diciamo che aspettavo il momento in cui sarei andato forte anche in gara. La corsa è stata fin dall'inizio tattica, poi negli ultimi 3 km io e Quazzola abbiamo cambiato ritmo, purtroppo sul finale sono stato battuto. Comunque sono soddisfatto della mia prestazione e sopratutto per l'esordio in Nazionale». Archiviata la gara di Cremona è già tempo di guardare avanti: «sto preparando le campestri in vista delle qualificazioni per gli Europei in Serbia che si svolgeranno a Volpiano e Levico Terme».

Claudio Zubani

In collaborazione con a:

Forum in manutenzione per rinnovo del server.