Home divisorio Rugby divisorio News divisorioIl Lecco non si ferma più, battuto anche il Cus Brescia

Il Lecco non si ferma più, battuto anche il Cus Brescia

13/04/2014

Galleria fotografica

Trascinato da un grande Sebastian Damiani, il Lecco batte anche il Cus Brescia conquistando per la seconda domenica consecutiva anche il punto bonus. Una gara, chiusa sul 27-10, che ha visto i blucelesti, oggi in maglia fucsia, sempre in vantaggio rispetto ai bresciani, siano al fischio finale del signor Bucci di Parma che ha sancito la sesta vittoria nelle ultime sette partita disputate.  

Cinque punti d'oro per il Lecco, ormai a un passo dalla matematica salvezza, che in un colpo solo hanno superato non solo gli avversari di giornata, ma anche il settimo torinese, mettendo nel mirino i mantovani del Caimani Rubgy, prossimi avversari dopo la pausa pasquale e con quattro punti in più in classifica.  

Lecco subito in avanti e gli sforzi offensivi portano alla meta tecnica del 6' alla quale segue la precisa trasformazione del solito Brambilla. All'11' i bresciani provano a farsi sotto con il calcio piazzato di Scaroni, ma al 17' lo imita Brambilla per il momentaneo 10-3. Prima dell'intervallo il Lecco trova altre due mete con Damiani e Denti, con Brambilla che trasforma la prima ma non la seconda.Al 39' va in meta anche il Cus Brescia con Gurra e Scaroni firma la trasformazione del 22-10, punteggio sul quale si va al riposo. Al 9' della ripresa altra meta di Damiani che fissa il definitivo 27-10.

Claudio Zubani

In collaborazione con a:

Forum in manutenzione per rinnovo del server.