Home divisorio Basket divisorio News divisorioWeekend da dimenticare: tutte le lecchesi ko

Weekend da dimenticare: tutte le lecchesi ko

16/02/2015

Galleria fotografica

Pessimo turno di campionato per le lecchesi nel campionato di serie D: tutte e quattro le formazioni lariane sono tornate a casa con sconfitte.

Nello scontro al vertice contro Erba, Robbiate cede 89-77. Gara dai ritmo molto alti e di grande interesse che però va a pannaggio dei comaschi, bravi a sfruttare la grande serata di Ceppi (25 punti). Per Robbiate bella partita del solito Meneghel (24 punti)

Si ferma a tre la striscia vincente di Rovagnate, fermata in casa da Mariano per 47-56. Primo tempo a favore dei brianzoli, trascinati da un ottimo Andrea Mazzieri (14 punti all'intervallo, 21 a fine gara). Nella ripresa cominciano i problemi per la squadra locale che fa fatica a trovare la via del canestro; nell'ultima frazione Mariano mette il turno e chiude la pratica con relativa tranquillità.

Dura solo un tempo l'Autovittani Pescate contro la capolista Morbegno che vince 45-62. Comincia bene la squadra di Mazzoleni nonostante la pesante assenza di Rusconi sottocanestro. Lorenzon e Spreafico girano bene e al riposo lungo Morbegno è avanti di sole 5 lunghezze (32-37). Nella ripresa la stanchezza e i problemi di falli puniscono Pescate, lasciando a Morbegno il comando della partita. Nel finale i valtellinesi dilagano, arrivando a un divario oltremodo punitivo per Pescate.

Sfortunata sconfitta per Mandello a Sondrio per 59-55. Primo tempo a favore di Sondrio che va al riposo sul +8, per poi dilagare nel terzo quarto dove raggiunge addirittura 19 punti di vantaggio. Nell'ultimo periodo la squadra di coach Motta mette in campo il cuore e costringe Sondrio a soli 4 punti, sfiorando l'impresa nel finale.

In collaborazione con a:

Forum in manutenzione per rinnovo del server.