Home divisorio Basket divisorio News divisorioBasket Lecco tris d'assi Olginate chiude il roster

Basket Lecco tris d'assi Olginate chiude il roster

23/07/2014

Galleria fotografica

Smaltite le settimane di vacanza per ricaricare le pile dopo le fatiche della stagione passata, le tre squadre lecchesi impegnate nei campionati Nazionali cominciano a muovere le prime mosse sul mercato.

Il Basket Lecco cambia la guida tecnica della squadra che passa dalle mani di Piazza a quelle di Meneguzzo. Il nuovo coach, che può vantare una lunga esperienza  come formatore nazionale, comincerà il suo corso con la conferma della coppia lecchese Todeschini-Negri, che saranno affiancati, oltre che dall'under Gnecchi, dagli innesti del play-guardia Mascherpa (classe '92), la guardia Dagnello ('91), l'ala De Angelis ('86) e dal lungo Piunti ('90). Rinforzi giovani ma di esperienza, avendo molti anni di militanza in squadre di Divisione Nazionale.
(nella foto Mascherpa, Piunti e De Angelis con coach Meneguzzo, vice coach Perego e il presidente Talalrita)


Calolzio, dopo la salvezza dello scorso anno, vuole fare il salto di qualità. Confermato in gran parte il gruppo dello scorso anno, la squadra del nuovo coach Pasqua (fresco vincitore della DNC con Bergamo) potrà contare sulla qualità di Leonardo Meroni da Olginate e dal rientro dal prestito di Martino Rusconi. Il vero colpo del presidente Brini è però Andrea Bassani, strappato ai cugini del Basket Lecco, che fa di Calolzio una pretendente almeno ai playoff.

Olginate, a differenza delle altre due squadre, sceglie la linea della continuità con la conferma di coach Antonio Tritto. La squadra sarà ovviamente rivoluzionata per far fronte alla DNC: Zambelli, Casati e Tavola, Penci e Negri saranno confermati, lasciando liberi Boffi, Lorenzon, Redaelli e Todeschini.
Molti i movimenti in entrata. In guardia si registra il ritorno di Andrea Casati, da Calolziocorte, mentre per il reparto lunghi Tritto potrà contare su tre pezzi pregiati come Matteo Beretta, lo scorso anno a Bergamo con quasi 7 punti e 9 rimbalzi di media, Ivan Riva, figlio del grande Antonello, e giocatore di sicuro affidamento,e Simone Casati, classe '91, lo scorso anno per metà stagione al Basket Lecco.
La squadra di coach Tritto ora è completa con l'arrivo di tre under: Tommaso Lanzini (play, classe 1995), Federico Verlato (guadia, classe 1995) e Daniele Perdon (ala/centro, classe 1994), tutti e tre con esperienze in squadre senior.

Marco Corbetta

In collaborazione con a: