Home divisorio Calcio divisorio News divisorioLa Colicoderviese guarda avanti: tutto nel segno della continuità

La Colicoderviese guarda avanti: tutto nel segno della continuità

29/05/2013

Galleria fotografica

Tempo di bilanci in casa della Colicoderviese, che ha mandato in archivio la prima stagione ufficiale del matrimonio tra i due storici club dell’alto lago. La stagione  per la Colicoderviese si è conclusa con il bel successo degli allievi 96 di mister Livio Gini per 2 a 1 sulla Luciano Manara nella finale play off valevole per l’accesso agli Allievi  regionali A. In occasione della finale, sono stati presentati gli organici per la stagione 2013/14 nel segno della continuità e di potenziamento del settore giovanile e dell’attività di base.
 
Partiamo dalla prima squadra che disputa il campionato di Promozione: confermato mister Francesco Raggi, il quale ha sposato a pieno la filosofia della Colicoderviese mirata alla valorizzazione dei giovani provenienti dal proprio settore giovanile. A conferma di ciò, nel corso della stagione 2012/2013, ben cinque i ragazzi della categoria Allievi e tre della categoria Juniores convocati nelle rappresentative regionali. Due ragazzi classe 96 e due ragazzi classe 97 debuttanti nel campionato di Promozione, primi risultati di un lavoro partito nel 2005.
 
Juniores, la squadra verrà affidata a Giuseppe Perziano che da due anni collaborava con Raggi in prima squadra.
 
Allievi Regionali A 1997, nel segno della continuità confermato Paolo Gilardi con il gruppo dei 97 i quali nel campionato regionale eccellenza hanno disputato un ottimo campionato.
 
Allievi Regionali Eccellenza 1998, la squadra verrà affidata per la prima volta a Dario Spini esperto allenatore colichese
 
Giovanissimi regionali B 1999, la squadra verrà affidata a Marco Bordoli  il quale ha terminato il suo ciclo con i classe 1998
 
Giovanissimi 2000 Interprovinciale, la squadra verrà affidata all’ottimo Daniele Pedretti, il quale come il suo collega Bordoli si è specializzato nella categoria d’ingresso dell’attività agonistica
 
Grosse novità ci saranno anche sull’attività di base dove verrà ulteriormente rafforzata la collaborazione ormai pluriennale con l’Ac Milan, infatti a partire dalla ripresa dell’attività di settembre tutti i lunedì gli allenamenti della categoria pulcini saranno coordinati e diretti dallo storico allenatore milanista Marino Frigerio che già da diversi anni collabora  con la Colicoderviese nell’ambito della scuola calcio estiva e coordinerà un gruppo di istruttori , anche qui collaudati, e che sono Alessandro Perico, Manuel Rusconi (istruttori Isef) e Andrea Balbiani, i quali avranno anche il compito di coordinare sul piano organizzativo l’attività di base la quale potrà contare sul supporto degli storici istruttori Piovesan, Doneda, Anselmini, Di Bari, Bettiga e De Angeli Istruttore Isef.
 
Per quanto riguarda la categoria Esordienti, considerata pre-agonistica, essa verrà affidata a Roberto Arrigoni che collabora con la Colicoderviese dal 2005 e la cui attività e considerata dai dirigenti della società fondamentale per la formazione dei ragazzi nella categoria esordienti riconoscendogli una capacità straordinaria di insegnare calcio, basti pensare che i due 96 e i due 97 debuttanti in prima sono stati da lui formati. Arrigoni seguirà anche i piccoli amici ultimo anno.
 
L’attività della Colicoderviese riprenderà il 4 agosto con l’ottava edizione della scuola calcio estiva con uno staff di allenatore di primo livello come nelle passate edizioni, il 16 agosto con il raduno della Prima squadra la cui località non è stata ancora definita, a seguire, dal 18 agosto le categorie giovanili le quali la prima settimana di settembre saranno in ritiro per ultimare la preparazione precampionato.

In collaborazione con a: