Home divisorio Basket divisorio News divisorioIl Basket Lecco non sbaglia: è finale contro Sconochini & C.

Il Basket Lecco non sbaglia: è finale contro Sconochini & C.

24/05/2012

Galleria fotografica

È un Basket Lecco che non sbaglia la gara decisiva per arrivare in finale playoff, e centra la dodicesima vittoria nelle ultime tredici gare a cavallo tra campionato on e post-season: proprio sul più bello, Negri e compagni piegano le velleità della Erogasmet Crema (65-57 il finale) e si avvicinano notevolmente alla Divisione Naz. B, a cui si potrebbe fare più di un "pensierino" anche se la serie contro la corazzata Monticelli Brusati non dovesse andare per il meglio.

La partita inizia punto a punto come sabato, in cui Crema riesce a prendere due possessi di vantaggio e Lecco che sembra voler solamente controllare con Meroni, senza però strafare (7-11 al minuto 5). Gallazzi avvicina i padroni di casa, e bomber Angiolini concretizza il 7-0 con cui arriva il 14-11: Meroni non si ferma, ma Rambaldi e Roberti firmano il +1 di fine primo periodo (16-17). Nella seconda frazione Vignando porta il +6 cremasco al minuto 15, poi i lecchesi inceppano la manovra dei ragazzi di coach Galli che si vedono scavalcare con un altro parzialone (11-0) alimentato da Negri e Angiolini: quest'ultimo spezza sistematicamente i raddoppi difensivi e inizia a alzare l'agonismo. Crema si fa trovare impreparata, tanto che Rossetti fa terzo fallo proprio sul comasco e fa prendere un fallo tecnico alla panchina mentre esce dal campo sostituito. Risultato 4 punti di Angiolini dalla linea della carità, più altri due su un nuovo contatto proprio prima della sirena dell'intervallo (37-30).

Dopo la pausa, Negri porta il +8 ma segna Denti e in successione è ancora Angiolini con la tripla a siglare 9 punti a cavallo dei quarti che, uniti a quelli di Gallazzi e Gironi, porta i blu-celesti sul +12 (46-34 al minuto 25). La gara è tesissima, Angiolini la fa da mattatore e costringe, con la sua carica, a far protestare oltre modo la panchina ospite che vede l'allontanamento prima dell'assistente e poi addirittura del capo-allenatore per raggiunto limite di falli tecnici, con Lecco che scappa coi tiri liberi proprio sul finire del quarto (52-38). Nell'ultimo periodo arriva il massimo vantaggio di Negri e compagni (+16, 54-38 al minuto 31), che coincide però nel ritorno di Crema con un 11-0, due bombe di Rambaldi 5 punti di Denti, che spaventa coach Garetto: time-out immediato, ma al rientro in campo è ancora la squadra ospite con Denti a segnare il -3, a cui Meroni dà ossigeno agli spettatori lecchesi in apnea con una tripla pesantissima (57-51 al minuto 36), che di fatto spezza le gambe agli ospiti e consente a Lecco di chiudere partita e serie senza problemi in attesa di Sconochini e soci.

I tabellini:

Basket Lecco - Erogasmet Crema 65-57
(16-17 - 37-30 -- 52-38)


Lecco: Angiolini 22, Meroni 16, Negri 6, Gallazzi 7, Gironi 10; Anzivino 2, Gotti 2, Todeschini, Fedrigo, Pogliaghi ne.
Crema: Degli Agosti 7, Rossetti 2, Crescentini 6, Chiari 1, Denti 20; Roberti 5, Rambaldi 11, Vignando 5, Tagliaferri ne, Ingiardi ne.


Michele Monti

In collaborazione con a:

Forum in manutenzione per rinnovo del server.