Home divisorio Rugby divisorio News divisorioBiella si conferma stregata ed espugna il campo di Lecco

Biella si conferma stregata ed espugna il campo di Lecco

30/01/2012

Galleria fotografica

Ormai si può dire che Lecco-Biella è diventata una "classica" da non perdere, infatti anche ieri è stata grande battaglia sul campo di Bione, due grandi difese a confronto giustificano il corto risultato finale; alla fine la spuntano i piemontesi più ordinati e veloci nel recupero palloni nelle ruck.

Nel primo tempo il Lecco consuma molte energie perdendo quattro buone possibilità di far meta ma, vuoi la bravura dei biellesi nel difendere, vuoi qualche errore banale dei lecchesi, i frutti non sono stati raccolti; il biella si presenta nella metà campo sporadiche volte ma porta a casa sei punti con due calci di punizione e si chiude il primo tempo.

Inizia il secondo tempo ed il Lecco accelera, si porta in attacco e con una mischia ordinata in avanzamento nei cinque metri avversari va in meta con Locatelli, il quale deve solo schiacciare la palla a terra, poi col calcio di realizzazione di Brambilla il Lecco si porta in vantaggio di un punto sul sette a sei. Senza stupire nessuno il Biella continua ad attaccare il muro bluceleste che comincia a lasciare delle crepe, prima arriva il vantaggio con un calcio di punizione poi i piemontesi, che hanno più benzina, al primo placcaggio sbagliato del Lecco entrano nella difesa e con una serie di passaggi vanno in meta chiudendo definitivamente la partita.

Rimane una sconfitta, che però fa crescere i ragazzi di mister Di giusto, seppur tra mille difficoltà hanno mantenuta alta la concentrazione e fino al vantaggio anche una mentalità vincente, altro fattore importante da allenare, perché se si hanno i mezzi fisici e non mentali è difficile raggiungere traguardi importanti.


Unicalce Rugby Lecco – Rugby Biella 7-14

Marcatori: 10’ Dimond c.p.; 30’ Dimond c.p.; 58’ Locatelli mt. Brambilla tr.; 76’ Dimond c.p.; 80’ Dimond mt.

Unicalce Rugby Lecco: Brambilla, Perego, Magni, Rusconi (Rossi), Moro, Stefanoni, Corti, Renon, Locatelli, Fumagalli, Frigerio, Pontiggia, Colombo T., Rigonelli, Colombo T. (Enslin). A disp. Ziliotto, Recalcati, Fadda, Caccavano, Dilani. All. Di Giusto.

Rugby Biella: Dimond, Teagno (Maia), Ongarello, Ianno, Sappino, Musso C., Marmiroli, Musso F., Pellanda, Poli, De Tommasi (Gatto), Zublena (Eftimie), Talignani, Porrino, Furno. A disp. Vaglio, Tagliabue, Panatero, Spilotros. All. McLean.

Arbitro: Grandi da Ravenna.
Migliore in campo: Moro.

In collaborazione con a: